Kulusevski calciatore del mese: l’AIC premia l’obiettivo di mercato dell’Inter

Articolo di
27 Dicembre 2019, 13:16
Condividi questo articolo

Dejan Kulusevski, obiettivo non nascosto di calciomercato dell’Inter, è stato premiato dall’AIC (Associazione Italiana Calciatori) come giocatore del mese di dicembre della Serie A

IL RICONOSCIMENTODejan Kulusevski è il calciatore del mese della Serie A per quanto riguarda il dicembre 2019. A decretarlo è l’AIC (Associazione Italiana Calciatori) con il consueto riconoscimento mensile. Il centrocampista dell’Atalanta, in prestito al Parma, è uno dei principali obiettivi di mercato dell’Inter (vedi qui le ultime notizie). “Se Dejan Kulusevski è quello che esprime il talento più futuristico non è solo perché è il più giovane, ma anche perché il suo stile di gioco sembra atterrato da un’epoca in cui gli atleti sono ancora più grossi e più veloci di quanto già non siano ora. Il suo mese di dicembre lo ha confermato. Il Parma ha vinto due partite in trasferta e pareggiato l’ultima in casa, in una situazione d’emergenza, e Kulusevski è stato semplicemente devastante in ognuna di queste partite” si legge sul sito dell’AIC. Ennesima conferma del talento smisurato del centrocampista classe 2000. Che non a caso ha stregato Antonio Conte e la società nerazzurra. Riuscirà Steven Zhang a portare in nerazzurro il miglior calciatore della Serie A dell’ultimo mese?

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.