Juventus salvata da due rigori: Atalanta ripresa al 90’ da Cristiano Ronaldo

Articolo di
11 Luglio 2020, 23:39
Cristiano Ronaldo Juventus-Fiorentina
Condividi questo articolo

La Juventus interrompe la serie di nove vittorie consecutive in Serie A dell’Atalanta. 2-2 all’Allianz Stadium, con due rigori di Cristiano Ronaldo a salvare la capolista.

SEMPRE DI RIGORE – La Juventus guadagna un altro punto sulla Lazio e ha la Serie A in mano. 2-2 contro l’Atalanta che sa tanto di sconfitta per gli ospiti, puniti da due tocchi di mano in area.. Primi minuti di marca bianconera, ma poi i bergamaschi prendono rapidamente possesso del campo. Passano al quarto d’ora, quando su palla persa a centrocampo da Paulo Dybala gli ospiti recuperano, Alejandro GomezDuvan Zapata scambiano alla perfezione e il Papu serve il colombiano, che in area sposta di fisico un avversario e col destro sblocca il risultato. Primo tempo egregio della squadra di Gian Piero Gasperini, che lascia le briciole ai padroni di casa. La Juventus che riesce dall’intervallo è però diversa, più decisa. Ottiene subito un rigore, con cross dalla sinistra che Marten de Roon respinge col braccio appena dentro l’area: Cristiano Ronaldo calcia potente, 1-1 al 55’. L’Atalanta però ha i cambi per rimettersi in corsa: uno è Ruslan Malinovskyi, che col sinistro sfiora il palo. Dalla parte opposta grande aggancio di Cristiano Ronaldo e conclusione di controbalzo che Pierluigi Gollini salva con un prodigio. All’81’ Atalanta di nuovo avanti: Luis Fernando Muriel serve l’altro subentrato Malinovskyi che con un destro potentissimo fa secco Wojciech Szczesny. La Juventus deve però ringraziare i tocchi di mano: ne fa un altro in area Muriel, su pallone innocuo di Gonzalo Higuain, ed è di nuovo rigore. Cristiano Ronaldo trasforma anche questo, 2-2 e Juventus che si salva al 90’.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE