Extra Inter

Juventus, basta Kulusevski per battere lo Zenit. Allegri a punteggio pieno

Zenit-Juventus, sfida del terzo turno di Champions League, si è disputata questa sera alla Gazprom Arena di San Pietroburgo (vedi articolo). Il match è terminato sul punteggio di 0-1 per i bianconeri.

TRE SU TRE – Dopo le due vittorie nelle prime due giornate del Gruppo H di Champions League, la Juventus vola in Russia per affrontare lo Zenit. Nella prima frazione di gioco le squadre si annullano e non riescono a trovare la via della rete, raggiungendo gli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa la squadra di Massimiliano Allegri sfiora subito il gol con Weston McKennie, ma il punteggio non cambia. I due tecnici provano a invertire l’inerzia del match con le sostituzioni. La mossa decisiva è l’inserimento di Dejan Kulusevski al posto di Federico Bernardeschi. Il classe 2000 sblocca la gara segnando di testa su assist di Mattia De Sciglio all’86’. La Juventus vince 0-1 e va a 9 punti in classifica, confermandosi a punteggio pieno. Lo Zenit rimane invece fermo a 3.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button