Extra Inter

Invasione Sassuolo-Inter, provvedimento in arrivo: la decisione

Domenica durante Sassuolo-Inter un paracadutista è piombato sul terreno di gioco del Mapei Stadium pochi attimi prima del rigore calciato da Lukaku. Oggi sono arrivati i primi provvedimenti

DASPO IN ARRIVO – La Questura di Reggio Emilia ha avviato la procedura per l’emissione del Daspo a carico del paracadutista che domenica scorsa è atterrato sul campo da gioco al Mapei Stadium, durante l’incontro di Serie A fra Sassuolo e Inter. Protagonista del fuori programma un 36enne, residente nel milanese, che si era lanciato con la tuta alare dal vicino aeroporto reggiano “Campovolo”. A suo carico è scattata anche una denuncia per invasione di campo in quanto “l’azione portata a termine poteva arrecare grave rischio per l’incolumità del numeroso pubblico presente e dei calciatori”, come si legge nella nota diramata dalla Polizia.

MOTIVAZIONE – L’esperto paracadutista con alle spalle oltre 900 lanci e dieci anni di esperienza, si era giustificato raccontando alla stampa locale di aver avuto «un leggero problema di avvitamento» dopo il lancio e di aver così optato per «un atterraggio di emergenza» anche se dall’alto non si era «accorto che quel quadratino verde fosse uno stadio».

Fonte: ANSA

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.