Extra Inter

Il Milan rimane a -4, contro la Roma bastano un rigore e Rebic per l’1-2

Il Milan ritrova la vittoria dopo le sconfitte contro Spezia e Inter. A Roma vince 1-2 con rigore di Kessie e Rebic, riportandosi a -4 dall’Inter.

RIPRESA – Il Milan rialza la testa, dopo gli zero punti contro Spezia e Inter. Gli uomini di Stefano Pioli passano a Roma, mantenendosi a -4 dalla vetta. Il match potrebbe essere sull’1-2 già dopo mezz’ora, se tutti e tre i gol non venissero annullati. I rossoneri riescono così a passare solo al 43′: Federico Fazio rifila un pestone a Davide Calabria al limite dell’area, regalando al Milan il rigore numero 15 di questa stagione. Franck Kessie trasforma, firmando il vantaggio prima dell’intervallo. Nella ripresa i giallorossi trovano subito il pareggio: al 50′ Jordan Veretout piazza un bel destro dal limite che vale l’1-1. Ma i contropiedi rossoneri sono molto ficcanti, e sullo sviluppo di uno di questi arriva il nuovo vantaggio. Ante Rebic al 58′ riceve palla spalle alla porta al limite, e con una girata lascia secco il marcatore, trovando poi il diagonale che vale l’1-2. I rossoneri riescono a difendere il risultato, nonostante le proteste giallorosse per un possibile rigore su Henrikh Mkhitaryan.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh