Ibrahimovic, altra delusione post derby? Codacons: «Via da Sanremo»

Articolo di
27 Gennaio 2021, 18:11
Lukaku - Ibrahimovic - Inter-Milan Coppa Italia - Copyright Inter-news.it - Foto Tommaso Fimiano Lukaku – Ibrahimovic – Inter-Milan Coppa Italia – Copyright Inter-news.it – Foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Altra delusione in vista per Zlatan Ibrahimovic dopo il derby perso ieri? Secondo quanto riporta Calcio e Finanza, il Codacons avrebbe chiesto la non partecipazione dello svedese al Festival di Sanremo. Il motivo? Le parole rivolte a Romelu Lukaku.

DIFFIDA – Dopo l’espulsione e il derby perso, Zlatan Ibrahimovic potrebbe avere un’altra delusione post-derby. Il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, avrebbe infatti diffidato la Rai nel far partecipare lo svedese come ospite al Festival di Sanremo. Il motivo, come prevedibile, sono le parole rivolte dall’attaccante del Milan a Romelu Lukaku nel corso della sfida vinta ieri dall’Inter per 2-1. «Dopo gli insulti razzisti da parte di Ibrahimovic nel corso del diverbio con Lukaku appare impensabile far intervenire il calciatore come ospite d’onore al Festival. La Rai rischierebbe infatti di far passare l’errato messaggio che l’azienda avalla il razzismo, dando un posto d’onore ad un calciatore che si è reso protagonista di un episodio odioso». Queste le sue parole. Da capire se sortiranno qualche effetto.

Fonte – Calcio e Finanza




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.