Extra Inter

Gravina, lettera a Draghi: «Ci aiuti a tenere gli Europei a Roma»

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha scritto al presidente del Consiglio, Mario Draghi, perché l’Uefa possa confermare le partite degli Europei organizzate a Roma

LETTERA – Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio, ha scritto nel fine settimana una lettera al presidente del Consiglio, Mario Draghi, in cui gli chiede “di adoperarsi affinché l’Uefa possa confermare l’assegnazione dell’evento inaugurale” di Euro 2020e delle successive gare previste nel nostro Paese“.

TERMINE – Nella lettera, tra l’altro, riporta “Rai Sport”, Gravina evidenzia il termine del 19 aprile “per assicurare” la presenza del 25% di pubblico allo stadio Olimpico, dove è prevista Italia-Turchia, come richiesto dalla Uefa. Gravina si dice certo, pur nella “consapevolezza della fase critica” del Paese, che Draghi “condivida con la Figc quanto sia importante per l’Italia che la Uefa confermi” la disputa della partita inaugurale e delle altre tre partite previste a Roma.

PRESCRIZIONI – Inoltre Gravina assicura a Draghi “il rigoroso rispetto delle prescrizioni che il Governo vorrà imporci” per l’Europeo, “così come è stato per l’applicazione del protocollo sanitario” che consente lo svolgimento dei campionati nazionali.

Fonte: RaiSport.Rai.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh