GdS: “Samuele Longo tra gli obiettivi della spedizione punitiva”

Articolo di
19 aprile 2015, 14:09
longo

Direttamente dal sito della Gazzetta dello Sport arrivano delle novità raccapriccianti sulla follia Ultras che si è scagliata contro i giocatori del Cagliari. La formazione rossoblu è ormai con un passo in serie B e la frangia estrema del tifo sardo non ci sta. Samuele Longo, attaccante di proprietà dell’Inter, è stato uno degli accusati.

SHOCK – Sono stati momenti terribili quelli vissuti dai giocatori del Cagliari due giorni fa. Un nutrito gruppetto di tifosi sardi ha fatto irruzione nel ritiro dei rossoblu e, quanto pare, sono volati anche degli schiaffi. Agli ordini di Zeman ci sono ben due giocatori dell’Inter in prestito, si tratta di Samuele Longo e Lorenzo Crisetig.

SAMUELE NEL MIRINO – Proprio il primo, cioè l’attaccante veneto, è stato uno dei più bersagliati come spiega la Gazzetta dello Sport:Il confronto è stato acceso perché nel mirino c’erano alcuni rossoblù, accusati di scarso impegno, minacciati per questo e invitati a dare tutto col Napoli, altrimenti stasera non sarà semplice uscire dallo stadio. Tra questi Murru, accusato di dolce vita durante la settimana, Longo (sarebbe stato avvistato in discoteca a Milano, ma nel giorno di riposo che male c’è?), Avelar (anche lui uscirebbe un po’ troppo) e Dessena”.

 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE