FOTO – Cagliari-Genoa, Lukaku insegna: volantino contro razzismo

Articolo di
20 Settembre 2019, 21:27
Condividi questo articolo

La dirigenza del Cagliari ha distribuito una serie di volantini contro il razzismo poco prima del match casalingo contro il Genoa. L’episodio che ha coinvolto Romelu Lukaku, durante il match contro l’Inter, sembra aver lasciato strascichi positivi.

SECONDA CHANCE – Sbagliando s’impara e, ovviamente, non si smette mai d’imparare. Dopo gli insulti razzisti a Romelu Lukaku durante il match contro l’Inter, e gli strascichi pesanti dei giorni successivi (vedi articolo) il Cagliari mette nero su bianco la volontà di andare contro la discriminazione. Il club del presidente Giulini ha scelto una poesia del premio Nobel Grazia Deledda, intitolata “Noi siamo Sardi”, per esprimere la propria lotta quotidiana contro il divampare del razzismo negli stadi, distribuendo dei volantini a pochi minuti dal match casalingo contro il Genoa.

IL MESSAGGIO – Assieme alla poesia, queste le parole che il Cagliari ha scelto di utilizzare per lanciare un messaggio tanto forte quanto necessario: “Rispetto ed integrazione sono valori che da sempre fanno parte della nostra cultura. Difendiamoli tutti assieme con orgoglio. Aiutaci a far capire a chi dovesse tradire i nostri valori che questo non può il suo stadio. Siamo una Terra, un Popolo, una Squadra“.

Foto e informazioni dall’inviato di Inter-News alla Sardegna Arena Riccardo Spignesi




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.