Figc, chiesta sospensione divieto di pubblicità per le scommesse – GdS

Articolo di
27 Marzo 2020, 09:46
Gabriele Gravina presidente FIGC
Condividi questo articolo

È uno dei nodi chiave, secondo la Figc, per far ripartire il calcio. Giovanni Malagò e Gabriele Gravina vogliono premere col governo per far sospendere la norma approvata dal Movimento 5 stelle contro la ludopatia 

AIUTO – Era uno dei cavalli di battaglia del programma elettorale del Movimento 5 Stelle. È stato l’incubo dell’estate 2011 e non solo. Adesso il calcio ha bisogno del calcioscommesse. Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, e il presidente della Figc, Gabriele Gravina, vogliono muovere compatti per cancellare lo stop al divieto di pubblicità e di sponsorizzazione delle aziende del comparto scommesse sportive. Questo punto sarebbe ritenuto fondamentale per far ripartire il calcio, secondo i vertici, e andrebbe a sommarsi alle altre richieste, mosse al governo, dalla lettera ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (QUI i dettagli).

OSSIGENO – Ora si tratta di capire se ci sarà spazio per una rivisitazione della norma (inserità all’interno del Decreto Dignità, ndr). Norma che è stata una delle bandiere del Movimento 5 Stelle per il contrasto alla ludopatia. La richiesta del mondo del calcio però ha trovato nelle ultime ore una dimensione temporale diversa. Non si vuole andare verso uno scontro ideologico con il governo, ma chiedere la sospensione di un anno del divieto. Una sorta di boccata di ossigeno in un momento di drammatico calo delle risorse. Un anno per riprendere fiato e sfruttare anche la possibilità di investimenti pubblicitari del settore scommesseper ritrovare il mercato perduto in questi mesi.

DOPPIA IPOTESI – Accanto al discorso scommesse, c’è anche la volontà di ottenere una nuova legge sugli stadi. Ma sia l’intervento sulla pubblicità delle scommesse sia quello degli stadi dovrebbero comunque far parte della terza fase dei provvedimenti presentati al governo, quella della “ripartenza”. sperando che questa parola, mai così pronunciata, possa diventare presto realtà.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Valerio Piccioni


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE