Extra Inter

FIFA, cambia il sistema trasferimenti: limite ai giocatori in prestito

Come comunicato da una nota ufficiale apparsa sul sito della FIFA, dal luglio 2020 ci saranno dei cambiamenti nel sistema di trasferimenti. In particolare entreranno in vigore delle limitazioni sui giocatori in prestito (in entrata e in uscita).

CAMBIAMENTO – Dopo l’incontro di oggi a Zurigo, la FIFA ha fatto passi avanti nella riforma del sistema trasferimenti, confermando che dal luglio 2020 verranno introdotti limiti ai prestiti di giocatori. Il motivo principale della scelta è assicurarsi che i prestiti abbiano uno scopo sportivo valido come step di crescita per i giovani. Ecco perché le limitazioni riguarderanno i prestiti internazionali di giocatori dai 22 anni in avanti. La FIFA garantirà un periodo di transizione con un limite di otto prestiti internazionali sia in uscita che in entrata che scenderanno fino a sei nella stagione 2022/2023, con un massimo di tre in entrata e in uscita tra due stessi club. Per quanto riguarda invece i prestiti tra club della stessa nazione, le varie federazioni avranno un periodo di tre anni per regolamentare il sistema di prestiti, che sia in regola con i principi stabiliti a livello internazionale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.