Fienga: “Vogliamo riprendere, il calcio può dare un contributo al paese”

Articolo di
22 Aprile 2020, 13:45
Condividi questo articolo

Guido Fienga, amministratore delegato della Roma, ha concesso un’intervista a Sky Sport in cui ha parlato di come il calcio, riprendendo le attività, può dare un contributo a tutto il paese

UN CONTRIBUTO – Secondo Fienga il calcio può dare un contributo a tutto il paese: «La posizione della Roma è terminare questo percorso per minimizzare l’impatto del virus. Noi da subito siamo stati sensibili nel mettere al primo posto la tutela della salute di tutti. Certamente come per tutti i cittadini e le attività è quella di ritornare a una normalità, a una nuova normalità, che non può che essere quella di prima in convivenza cl virus che purtroppo oggi è il nuovo elemento che dobbiamo tenere in considerazione. Sono consapevole dell’aiuto e del ruolo che può dare il calcio alla ripresa della normalità. Il calcio è uno straordinario attore per poter raggiungere questo tipo di obiettivi, poche industrie come il calcio possono oggi investire per promuovere e testare dei protocolli che certamente all’inizio richiedono investimenti costosi, ma poi diventano uno standard per tutti. Dall’assemblea di Lega è emersa un’unità di intenti per quanto riguarda la ripresa degli allenamenti. Dalla riunione di domani mi aspetto che ci sia un confronto costruttivo e che non sia semplicemente un confronto sulla data, ma proprio su cosa si può fare insieme tra istituzioni e calcio e quello che può essere il contributo del calcio che può essere formidabile, non solo per la ripresa del campionato ma della vita normale di tutti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE