Extra Inter

Fienga: «Juventus-Napoli? Dalla Lega risposte ridicole, non commento»

Guido Fienga, amministratore delegato della Roma, ha rilasciato ai cronisti delle dichiarazioni abbastanza pesanti sulla decisione di rinviare Juventus-Napoli, rinvio che non è andato giù alla società capitolina

RISPOSTE RIDICOLE – Fienga attacca la Lega Serie A per aver rinviato la partita senza fornire alcuna spiegazione: «Su Juve-Napoli non vorrei aggiungere nulla rispetto a una lettera che ho scritto e che sembrava abbastanza chiara. C’è stata una risposta che non voglio commentare perché è più ridicola della decisione. Ovviamente non ci sono state date motivazioni, ci è stato detto che la decisione in questo caso non necessità motivazione. A mio modo di vedere le uniche motivazioni non sono raccontabili. Su Roma-Napoli non si intende accogliere nessuna richiesta della Roma, senza dare motivazioni e adducendo che la prassi vuole che in partite che non si riferiscono a Coppe Europee basta l’accordo di due squadre perché la Lega possa spostare la partita. Immaginatevi cosa può succedere se questa regola si applicasse fino alla fine del campionato. Strappo? Noi stiamo pensando a fare il nostro campionato e a spingere perché non ci siano più comportamenti così parziali e soggettivi all’interno di una Lega che ha enormi lacune nella governance e nella gestione»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button