Euro 2020, pressioni su Ceferin da ogni dove. Ma ipotesi 2021 difficile – SM

Articolo di
12 Marzo 2020, 13:43
Ceferin
Condividi questo articolo

Su “Sportmediaset” si fa il punto sull’invasione del Coronavirus nel mondo dello sport, non solo nel calcio. Juventus e Inter sono in quarantena dopo la positività di Daniele Rugani, l’incognita ora sono le competizioni europee. Champions League ed Europa League vanno verso la sospensione, ma cosa ne sarà di Euro 2020?

LA SITUAZIONE – Ora tutti devono fare i conti con il Coronavirus. E l’idea che gli alteti non sono vulnerabili adesso cade. Due sono le certezze, in attesa dell’uficialità: no a Champions League ed Europa League (vedi qui), anche perché sarebbe impossibile giocare Juventus-Lione con i bianconeri in quarantena. Stesso discorso, ovviamente, per Inter-Getafe. L’evoluzione in tutto lo sport è costante: positivo un giocatore del Real Madrid di basket, con la conseguente sospensione della Liga e dell’Eurolega di basket. All’orizzonte ci sono diverse ipotesi: play-off e play-out sembrano la soluzione più probabile se si può tornare in campo, cosa non scontata. Capitolo Euro 2020: pressioni da ogni dove su Ceferin perché si annulli la manifestazione, OMS compresa. La soluzione potrebbe essere Euro 2022, con Mondiale in Qatar che si disputa in inverno. Perché non nel 2021? La Fifa non vuole abbandonare nuova Coppa del Mondo per club tra il 17 giugno e il 14 luglio.

Fonte: Sportmediaset.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE