Extra Inter

De Boer lascia l’Olanda: «Obiettivo non è stato raggiunto. Tanta pressione»

De Boer non è più il Commissario Tecnico dell’Olanda. L’ex allenatore dell’Inter, in linea con il contratto tra le parti che prevedeva come obiettivo minimo i quarti di finale di Euro 2020, ha deciso di lasciare. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate dal sito della Federazione olandese

DIMISSIONIFrank de Boer ha deciso di lasciare l’Olanda dopo la mancata qualificazione ai quarti di finale di Euro 2020: «Ho deciso di non continuare come allenatore della Nazionale. L’obiettivo non è stato raggiunto, questo è chiaro. Quando mi è stato proposto di diventare allenatore della nazionale nel 2020 ho pensato che fosse un onore e una sfida, ma ero anche consapevole della pressione che sarebbe venuta su di me dal momento in cui sono stato nominato. Quella pressione sta solo aumentando ora e questa non è una situazione salutare per me, né per la squadra in vista del cammino verso la qualificazione ai Mondiali. Voglio ringraziare tutti, ovviamente i tifosi e i giocatori. I miei complimenti anche alla dirigenza che qui al campus ha creato un clima sportivo davvero top».

Fonte: knvb.nl

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button