Coronavirus, si ferma anche la Major League Soccer: il comunicato

Articolo di
12 Marzo 2020, 17:16
mls
Condividi questo articolo

A causa dell’emergenza Coronavirus (Covid-19), adesso è ufficiale anche la sospensione del massimo campionato statunitense e canadese, Major League Soccer. Ad annunciarlo la stessa federazione attraverso un comunicato ufficiale apparso nel sito. 

La Major League Soccer costretta a sospendere il campionato a causa dell’emergenza Coronavirus, dopo l’Eredivisie qualche minuto fa (vedi articolo). La Major League Soccer ha sospeso dunque le partite di calcio per i prossimi 30 giorni: “Al momento opportuno, il campionato e i club comunicheranno i piani per il proseguimento della stagione 2020 e aggiorneranno lo stato degli eventi del campionato”. Queste le parole il commissario MLS Don Garber: «”I nostri club sono stati uniti oggi nella decisione di sospendere temporaneamente la nostra stagione. Sulla base dei consigli e degli orientamenti dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), Public Health Agency of Canada (PHAC) e di altre autorità sanitarie pubbliche, e in il miglior interesse dei nostri fan, giocatori, funzionari e dipendenti. Vorremmo ringraziare i nostri fan per il loro continuo supporto durante questo periodo difficile».

Fonte: mlssoccer.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE