Extra Inter

Conceiçao, figuraccia all’italiana: abbandonato in sala stampa dopo Juventus-Porto

Conceiçao potrà raccontare l’impresa fatta in Juventus-Porto ma non le dichiarazioni nella conferenza stampa post-partita. Quanto successo a Torino ha dell’incredibile ed è impossibile cercare giustificazioni

CONFERENZA NULLA – Il video sta facendo il giro del mondo solo ora ma l’imbarazzo è tutto italiano. Stiamo parlando di quanto successo al termine di Juventus-Porto, ieri sera. Ovvero dopo l’uscita bianconera dagli ottavi di finale di Champions League. Nella sala stampa dell’Allianz Stadium di Torino si presenta, come da programma, l’allenatore del Porto. Quel Sergio Conceiçao che in Italia conosciamo tutti bene, per aver giocato con la maglia dell’Inter, oltre a Parma e Lazio (prima e dopo). E che forse apprezziamo più ora nelle vesti di allenatore. Il 3-2 che qualifica il suo Porto non viene minimamente affrontato ai microfoni, visto che Conçeicao in sala stampa non riceve alcuna domanda dai giornalisti accreditati. Né italiani né – con stupore – portoghesi. Così si alza e se ne va. Incredulo e in tempi record. Inutili le giustificazioni sulla fretta di ultimare i pezzi per i giornali del giorno dopo in seguito al prolungamento di Juventus-Porto ai supplementari. La conferenza stampa dell’allenatore che supera il turno, in teoria, è uno dei contenuti che non può mancare. Una figuraccia all’italiana, che lo stesso Conceiçao avrà modo di raccontare alla prima occasione buona… Perché prima o poi tornare in Italia, e magari non da ospite. E quindi i complimenti per il passaggio del turno glieli facciamo noi ora. Bravo, Sergio!

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.