Extra Inter

Colidio non gioca mai, ma l’Argentina si avvicina al Sudamericano Sub-20

Continua il mancato utilizzo di Facundo Colidio: l’attaccante dell’Inter Primavera è stato ignorato anche stasera dal commissario tecnico Fernando Batista, ma l’Argentina si avvicina alla vittoria del Sudamericano Sub-20: battuto anche l’Uruguay, rincorsa completata.

PRIMATO – Dopo una prima fase del Sudamericano Sub-20 molto altalenante l’Argentina ha ingranato e, pur avendo perso al debutto dell’Hexagonal contro l’Ecuador, ha poi vinto le successive tre partite conquistando la vetta a una giornata dal termine, con la possibilità di vincere il torneo e la certezza di qualificarsi ai Mondiali Under-20 che si giocheranno fra qualche mese in Polonia. Nel big match di stasera è arrivato un 2-1 sull’Uruguay, con i gol a metà primo tempo di Anibal Moreno e in avvio di ripresa di Gonzalo Maroni, mentre Nicolas Schiappacasse (nuovo acquisto del Parma) ha accorciato le distanze solo nel recupero e quindi troppo tardi. Al successo non ha partecipato Facundo Colidio: l’attaccante dell’Inter Primavera continua a non essere preso in considerazione dal commissario tecnico Fernando Batista, che ha fatto altre scelte per questa manifestazione ed è ormai difficile che possa dargli ancora grande spazio. Colidio non sarà a disposizione di Armando Madonna per il prossimo impegno nel Campionato Primavera 1, sabato alle ore 11 col Sassuolo, ma dalla prossima settimana tornerà in gruppo, con un’esperienza in più seppur (sin qui) con appena due spezzoni di partita.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button