Extra Inter

Chelsea, finisce l’era Abramovich! Cifra shock per la cessione: la nota del club

Chelsea conferma che è imminente la cessione delle quote societarie. E quindi il passaggio dall’era ormai già post-Abramovich a quella futura, che vedrà alla guida un nuovo gruppo imprenditoriale in grado di investire una cifra record che si avvicinerà ai 5 miliardi di euro (4.25 miliardi di sterline, ndr). Di seguito il comunicato ufficiale del club inglese

NUOVI PROPRIETARI – Il Chelsea riparte da Todd Boehly, Mark Walter e Hansjoerg Wyss, oltre che da Clearlake Capital, in attesa di annunci ufficiali. Ed è lo stesso club inglese ad annunciare la novità attraverso un comunicato ufficiale: “Dell’investimento totale effettuato, 2.5 miliardi di sterline verranno utilizzati per l’acquisto delle azioni del club. E tali proventi saranno depositati su un conto bancario congelato nel Regno Unito con l’intenzione di donare il 100% in beneficenza, come confermato da Roman Abramovich. Sarà necessaria l’approvazione del governo per trasferire questi proventi. Inoltre, i nuovi proprietari proposti impegneranno 1,75 miliardi di sterline in ulteriori investimenti a beneficio del club. Ciò include investimenti in Stamford Bridge, Academy, Women’s Team, Kingsmeadow e continui finanziamenti per la Chelsea Foundation. La cessione dovrebbe concludersi a fine maggio, fatte salve tutte le necessarie approvazioni normative. Maggiori dettagli saranno forniti in quel momento”.

Fonte: Sito Ufficiale del Club [ChelseaFC.com]

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh