Champions League in chiaro (con l’Inter), risolta vertenza Rai-Mediaset

Articolo di
16 agosto 2019, 16:56
Champions League logo 2018-2021

La Champions League prenderà il via fra un mese, per quanto riguarda la fase a gironi, e l’Inter sarà trasmessa in diretta TV su Sky Sport e (in alcune partite) anche su Mediaset. È andato a vuoto il tentativo della Rai di riprendersi i diritti per la trasmissione in chiaro del torneo, come da sentenza odierna del Tribunale di Milano.

LA RISPOSTA – La Rai non avrà la Champions League, a differenza della scorsa stagione. Sarà Mediaset a trasmettere la migliore scelta del mercoledì in chiaro su Canale 5, come da accordi di sublicenza definiti a luglio con Sky (vedi articolo). La TV pubblica aveva effettuato un ricorso al Tribunale di Milano, perché riteneva non fosse valida una clausola che, nel caso in cui Sky non avesse avuto più l’esclusiva della Serie A (da un anno, come noto, divisa fra l’emittente satellitare e DAZN), avrebbe invalidato l’opzione per le stagioni 2019-2020 e 2020-2021 alle stesse condizioni del 2018-2019. Come riporta “La Repubblica” il ricorso è stato respinto, peraltro per la seconda volta, con la Rai condannata a pagare le spese legali, e da oggi è confermato ufficialmente come la Champions League andrà su Canale 5 in diretta non esclusiva. L’Inter aspetta il sorteggio della fase a gironi, in programma giovedì 29 agosto, per conoscere le sue avversarie e il calendario, poi si conosceranno le gare in chiaro.

Fonte: Repubblica.it – Fulvio Bianchi

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE