Cellino: “Lotito? Raglio d’asino non va in Paradiso! Serie A, il Brescia…”

Articolo di
12 Aprile 2020, 12:49
Massimo Cellino Brescia
Condividi questo articolo

Massimo Cellino, presidente del Brescia, in un’intervista al “Giornale di Brescia” dice la sua riguardo la possibile ripresa del campionato, attaccando in particolare Claudio Lotito – presidente della Lazio – e il presidente della FIGC Gabriele Gravina.

RIPRESA DEL CAMPIONATO Massimo Cellino parla della possibile ripresa del campionato, attaccando in particolare Claudio Lotito: «Se si dovesse riprendere a giocare io non schiererò il Brescia. Non è una provocazione: mi diano i punti di penalizzazione che vogliono, mi assumo tutte le responsabilità del caso. Sto vedendo troppo egoismo e troppe persone che cercano di approfittare di questa situazione. Lotito vuol tornare a giocare? Raglio d’asino non giunge in Paradiso si dice a casa mia: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato. tra l’altro non so nemmeno se rappresenti la Lazio visto che del club è solo presidente del comitato di gestione…».

GRAVINA – Cellino dice la sua non solo su Claudio Lotito ma anche su Gabriele Gravina: «Gravina? Vada meno in tv e controlli meglio i conti delle società. E venga a fare un giro a Brescia. Io non voglio vantaggi e non ho paura di retrocedere perché non fallisco e perché la serie A ce la riprenderemo».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE