Extra Inter

Cannavaro: “Serie A? Almeno altri due mesi! Preoccupato per l’Italia”

Fabio Cannavaro, ex giocatore tra le altre di Inter e Juventus oggi allenatore in Cina del Guangzhou Evergrande, nel corso del suo intervento sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport” su Radio Rai ha parlato dell’emergenza Coronavirus (Covid-19) in Cina, dicendo la sua riguardo l’Italia e la Serie A.

IN ITALIAFabio Cannavaro dice la sua riguardo l’emergenza Coronavirus in Italia, sotto certi aspetti sottovalutata secondo l’ex Campione del Mondo con l’Italia nel 2006: «La gente sottovaluta il virus, continua a uscire e ad avere contatti con la gente. Fino a quando le cose andranno così non potrò tornare in Italia. La situazione in Cina sta tornando alla normalità. Io sono rientrato 10 giorni fa a Dubai e pur non essendo stato in zona rossa il Governo ci ha messo in quarantena, controllandoci e “scannerizzandoci” il volto. Sono a casa da 10 giorni e devo comunicare la mia temperatura. Grazie a queste regole stanno controllando il virus. Sono un po’ preoccupato per l’Italia, ogni giorno ci sono nuove restrizioni ma qualcuno dovrebbe decidere di far stare davvero tutti a casa per un paio di settimane».

SERIE A – Cannavaro chiude parlando della possibile ripresa del campionato di Serie A: «Ripresa del campionato? Io sono partito dalla Cina il 5 gennaio da qui, le attività sportive iniziano il 1 aprile e quindi sono 4 mesi. A mio avviso la situazione è molto delicata e penso che ci vorranno altri due mesi, mi auguro prima ma sarà complicato. Il percorso va avanti ma ci vuole tempo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh