Candreva, gol di cucchiaio: la Sampdoria ribalta l’Udinese con Torregrossa

Articolo di
16 Gennaio 2021, 22:39
Candreva Sampdoria Candreva Sampdoria
Condividi questo articolo

Candreva segna per la terza giornata consecutiva in Serie A e la Sampdoria ribalta la situazione contro l’Udinese. È 2-1 il finale a Marassi, con il nuovo acquisto Torregrossa autore del gol decisivo da subentrato.

IL RIBALTONE – Dopo un’ora di gioco negativa la Sampdoria si sveglia al momento giusto e ribalta l’Udinese. Primo tempo ottimo dei friulani, tuttavia spreconi: Kevin Lasagna manca un tap-in cercando un improbabile colpo di tacco, Rodrigo de Paul sfiora il gol d’autore con un destro a giro sulla traversa. Al 55’ però l’argentino si rifà: primo tiro dal limite murato da Omar Colley, secondo respinto da Emil Audero e terzo ribadito in rete. De Paul, nella circostanza, anticipa Lasagna che altrimenti sarebbe stato in fuorigioco. Dura poco la festa dell’Udinese, perché Rolando Mandragora calcia Antonio Candreva anziché il pallone e oltre a causare rigore si fa pure male. Dal dischetto va uno degli ex di serata, dato che Fabio Quagliarella era appena uscito, e scavalca Juan Musso col cucchiaio, 1-1 al 67′. Per Candreva è il terzo gol consecutivo dopo quelli a InterSpeziaClaudio Ranieri azzecca le sostituzioni, tre tutte insieme dopo lo 0-1. Ernesto Torregrossa, alla prima in blucerchiato e subentrato, all’81’ salta alto di testa e gira in gol un cross di Tommaso Augello. Rete al debutto per l’attaccante ex Brescia, e la Sampdoria completa la ribalta stendendo l’Udinese.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.