Extra Inter

Barcellona, a mezzanotte Lionel Messi sarà svincolato! Quale futuro?

Il 30 giugno è ufficialmente arrivato e a mezzanotte, Lionel Messi, sarà svincolato. Stanotte infatti, quando scatterà il mese di luglio, l’attaccante argentino non sarà più un giocatore del Barcellona. Qual è però la situazione della Pulce a circa dodici ore dal suo “addio” ai blaugrana? 

LA SITUAZIONE – La situazione di Lionel Messi non è affatto semplice. La questione rinnovo è ovviamente la priorità per il presidente Joan Laporta che ha come obiettivo quello di trattenere l’argentino in Spagna. A giocare a favore del patron blaugrana c’è anche l’ottimo rapporto con il padre di Messi che potrebbe far leva per prolungare la sua esperienza nella squadra che nel 2004 lo lanciò nel panorama mondiale. La volontà di Laporta sarebbe quella di chiudere la questione rinnovo entro questa sera. Questo ovviamente è ciò che vuole il presidente che teme infatti ripercussioni a livello mediatico sul proprio club perché perderebbe il miglior giocatore al mondo (magari anche solo per qualche giorno se il rinnovo arrivasse nei prossimi giorni).

Nuovo tentativo di fuga da Barcellona?

IL PRECEDENTE – L’immagine del Barcellona dunque potrebbe risentirne ma le possibilità di trovare un accordo in queste ore rimaste sembrano davvero remote anche visto che la pulce è in Sud America con la sua Argentina. Va ricordato come Messi l’anno scorso, quando il presidente era ancora Josep Bartomeu, chiese ufficialmente la cessione inviando anche un fax alla società per poi essere convinto da Laporta a rimanere un altro anno. Quali sono le ripercussioni economiche e di visibilità che il non rinnovo di Messi sta provocando al Barcellona?

Gli aspetti economici legati a Messi

SPONSOR E NON SOLO – Come riportato dal quotidiano spagnolo Marca: “Senza l’accordo, i contratti di sponsorizzazione non vengono avviati o non vengono sviluppati come dovrebbero. Pochi giorni fa uno sponsor importante come Nike ha presentato la nuova maglia. Ebbene, per tutti gli eventi di presentazione e l’immagine delle nuove maglie in giro per il mondo, non hanno potuto contare su Messi per mancanza di un accordo. Questo è un esempio, ma ci sono altri sponsor che non vogliono firmare accordi fino a quando non sarà risolto il futuro del calciatore. È evidente che una sponsorizzazione di un club che ha Messi tra le sue fila o non ce l’ha non vale lo stesso”. Può esistere un Barcellona senza Lionel Messi?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button