Balotelli, cori razzisti in Brescia-Lazio verso di lui: la reazione del club

Articolo di
5 Gennaio 2020, 23:44
Condividi questo articolo

Balotelli, in Brescia-Lazio di questa mattina (vedi articolo), è stato oggetto di cori razzisti e insultanti nel corso del primo tempo. L’arbitro Manganiello ha fermato il gioco per circa un minuto, fra le proteste dell’ex attaccante dell’Inter. La società biancoceleste ha reagito con un comunicato, in attesa di eventuali provvedimenti del Giudice Sportivo martedì. Ecco il testo.

CORI RAZZISTI A BALOTELLI – “Come sempre avvenuto in passato, la S.S. Lazio si dissocia nella maniera più tassativa dai comportamenti discriminatori messi in atto da una sparutissima minoranza di tifosi nel corso della partita con il Brescia.

La Società ribadisce ancora una volta la condanna nei confronti di simili ingiustificate intemperanze e conferma intento di perseguire giudiziariamente chi di fatto tradisce la propria passione sportiva, provocando una grave lesione alla immagine della società e della squadra biancoceleste”.

Fonte: SSLazio.it




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.