Bale si allontana dallo Jiangsu, offerta cinese definita “ridicola”

Articolo di
25 Luglio 2019, 14:37
Gareth Bale Real Madrid
Condividi questo articolo

Gareth Bale, in uscita dal Real Madrid, difficilmente andrà in Cina. Le offerte dall’Oriente, compresa quella del gruppo Suning per lo Jiangsu, sono state infatti respinte perché non soddisfacenti e perché il giocatore non è interessato al trasferimento in Cina

Secondo il quotidiano sportivo spagnolo Sport, citando fonti della stampa cinese, Gareth Bale non andrà in Cina. Dopo che il giocatore gallese è stato di fatto messo alla porta da Zinedine Zidane nel Real Madrid erano giunte voci di alcuni club cinesi interessati all’esterno offensivo gallese, tra le quali ci sarebbe stata anche l’offerta di Suning per portare il giocatore allo Jiangsu. Il colosso cinese proprietario anche dell’Inter sarebbe stato l’unico a presentare una vera offerta formale al giocatore e al Real Madrid, 22 milioni al club spagnolo per il cartellino e un contratto biennale da 17 milioni a stagione per il giocatore. Entrambe le offerte sono state però rifiutate e definite “ridicole” dalla stessa stampa cinese. I margini per vedere Bale in Cina si riducono notevolmente considerando il scarso interesse del giocatore e l’imminente chiusura del mercato cinese, quindi per Bale potrebbero aprirsi le porte di un trasferimento in Europa ma anche di una, al momento improbabile, permanenza al Real Madrid.

Fonte: sport.es


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE