Atalanta, ennesima goleada: Pasalic tripletta, 6-2 al Brescia e +2 sull’Inter

Articolo di
14 Luglio 2020, 23:33
Mario Pasalic Atalanta-Napoli
Condividi questo articolo

L’Atalanta torna alla vittoria, dopo aver “solo” pareggiato 2-2 in casa della Juventus, e lo fa con un’altra goleada. Sono sei i gol rifilati al malcapitato Brescia, con tripletta di Pasalic: Inter superata in attesa della sfida con la SPAL. Finisce 6-2 a Bergamo nel derby lombardo.

MACCHINA DA GOL – L’Atalanta prende il secondo posto in Serie A, in attesa che giochino Lazio (domani a Udine) e Inter (giovedì a Ferrara). 6-2 il punteggio tennistico contro il Brescia, sempre più destinato alla retrocessione. Gian Piero Gasperini fa robusto turnover ma dopo un minuto e mezzo i bergamaschi l’hanno già sbloccata, con verticalizzazione per Mario Pasalic che prende bene il tempo e segna. Un errore di Mattia Caldara, però, permette a Ernesto Torregrossa di pareggiare all’8’, ma è un risultato che regge ben poco. Al 25’ splendida azione con uno-due fra Duvan ZapataRobin Gosens, cross del tedesco e magnifico tiro d’esterno di Marten de RoonRuslan Malinovskyi, già autore del filtrante per l’1-0, al 28’ si mette in proprio e con un sinistro potentissimo dai venticinque metri fa tris: alla Juventus aveva segnato di destro. Passano altri due minuti, cross di Gosens e Zapata a centro area firma il poker che chiude l’incontro. Nella ripresa l’Atalanta aumenta ulteriormente il turnover, ma continua a segnare. Ne fa altri due Pasalic: doppietta al 55’ su assist di Malinovskyi e tripletta al 58’ su errore in uscita della drammatica difesa del Brescia, con un facile piatto appena dentro l’area. Nel finale, a sette minuti dal termine, il Brescia accorcia con un tiro a incrociare di Nikolas Spalek. È tutto inutile: finisce 6-2. Atalanta che si conferma al secondo posto in classifica, Brescia ormai spacciato.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE