Atalanta, che impresa! Lo 0-3 in Ucraina vale uno storico ottavo di finale!

Articolo di
11 Dicembre 2019, 20:56
Condividi questo articolo

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini scrive un altro capitolo della sua favola di calcio. In casa dello Shakhtar Donetsk, i nerazzurri di Bergamo si impongono col punteggio di 0-3 e si qualificano agli ottavi di finale di Champions League per la prima volta nella loro storia.

MISSION COMPLETE – L’Atalanta è nella storia! Vince per 0-3 in Ucraina, in casa dello Shakhtar Donetsk, e vola agli ottavi di finale di Champions League. Una vittoria di sofferenza e resistenza, che si concretizza solo nel secondo tempo. Al 66′ i nerazzurri di Bergamo disegnano una meravigliosa trama di gioco: il capitano Alejandro Gomez traccia triangoli perfetti, che lo portano a servire l’assist per Timothy Castagne. Dopo un check al VAR, il gol viene convalidato; Gian Piero Gasperini può iniziare a sorridere, dato che il Manchester City stava già vincendo 1-3 a Zagabria. Al 77′ la partita degli ucraini peggiora ancora: Dodò si fa espellere per una stupida manata a Marten de Roon, e 3 minuti dopo la partita si chiude. Mario Pasalic si limita a sfiorare la palla servita dalla bandierina per superare il portiere: 0-2, in panchina inizia la festa. Al 94′, Robin Gosens firma il quinto gol stagionale approfittando di un clamoroso errore di Taras Stepanenko. 0-3 finale, l’Atalanta passa il turno!




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.