ESCLUSIVA – Zaccardo: “Inter, un mese per migliorare e fare lo sgambetto. Mercato…”

Articolo di
9 Gennaio 2020, 14:33
Condividi questo articolo

Zaccardo è stato uno degli ospiti della presentazione dell’album Calciatori Panini, avvenuta poco fa presso la sede della Lega Serie A a Milano. A margine dell’evento l’ex difensore, fra le altre di Palermo, Milan e Parma, è stato intervistato in esclusiva dall’inviato di Inter-News.it, Giulio Di Cienzo, e ha parlato delle prospettive della squadra di Conte anche sul mercato.

SPRINT DA PROTAGONISTI – Cristian Zaccardo è convinto che l’Inter possa giocarsela fino in fondo per vincere la Serie A, visto anche quanto fatto in queste prime diciotto giornate: «La vedo molto bene. È prima, a pari merito con la Juventus, e ha fatto un bellissimo girone d’andata. Adesso ha a disposizione questo mese di gennaio per migliorare la rosa, penso che se ce la fa può essere l’anno buono per fare lo sgambetto alla Juventus. Dove servono dei miglioramenti urgenti dal mercato di gennaio per l’Inter? Forse a livello numerico: un esterno, un centrocampista e anche un attaccante, se si fa male uno dei due titolari».

Fonte: Inter-News.it – Giulio Di Cienzo

Si ringrazia Cristian Zaccardo per la disponibilità mostrata nell’intervista. La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte (Inter-News.it) e inserendo il link al contenuto originale.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.