Esclusiva Inter-News.it

ESCLUSIVA – Zaccardo: “Inter, così batti il Borussia Dortmund! Parma e Godin…”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Inter-News.it, Cristian Zaccardo – ex giocatore fra le altre di Palermo, Wolfsburg e Parma – ha parlato di Inter-Borussia Dortmund in programma domani sera a San Siro alle 21, della prossima sfida in campionato proprio contro i ducali e di Diego Godin. 

ESPERIENZA IN GERMANIA – Cristian Zaccardo, oltre ad aver conquistato la Coppa del Mondo con la maglia dell’Italia, nel corso della sua lunga carriera ha giocato anche in Germania con la maglia del Wolfsburg, dopo l’esperienza in Serie A con il Palermo. In merito alla sua esperienza tedesca, l’ex difensore ha parlato di Inter-Borussia Dortmund in programma domani sera, dei pregi e dei difetti della squadra giallonera considerando anche le assenze di Marco Reus e Paco Alcacer. Poi ha concluso dicendo la sua su Inter-Parma di sabato prossimo e sul difensore Diego Godin.

Lei ha già giocato in Germania con la maglia del Wolfsburg. Quali sono i pregi e i difetti del Borussia Dortmund, che domani sfiderà l’Inter?

«Non ci sarà Reus, il giocatore più forte del Borussia Dortmund. Nelle ripartenze loro sono fortissimi! Però soffrono in difesa. A centrocampo sono messi bene: Axel Witsel detta i tempi. Soffrono il pressing avversario, però se gli lasci spazi in contropiede possono farti male. Peserà l’assenza di Paco Alcacer: l’attaccante spagnolo, oltre che essere bravo in area di rigore, è capace di calciare bene le punizioni. Inter-Borussia Dortmund sarà una partita aperta dato che entrambe le squadre sono due belle realtà: i nerazzurri in particolare hanno la necessità di vincere se vogliono passare il turno, altrimenti diventerebbe molto complicato il passaggio agli ottavi».

Proprio dopo l’esperienza in Germania con la maglia del Wolfsburg è tornato a giocare in Serie A con la maglia del Parma, che sabato prossimo sfiderà l’Inter in campionato. Come vede i ducali quest’anno contro i nerazzurri?

«Il Parma viene da un’ottima partita giocata contro il Genoa (5-1 il risultato finale, ndr), sono messi bene in classifica e giocheranno abbastanza sereni. Attenzione ai contropiedi! Sfruttano molto le corsie esterne, come per esempio Gervinho. L’Inter sulla carta è superiore ma nessuno quest’anno vince facile, quindi dovrà sudare».

Antonio Conte, oggi in conferenza stampa (vedi articolo), parlando di Diego Godin ha detto che, nonostante la sua esperienza, all’Inter sta modificando il suo modo di giocare. Come giudica questi primi mesi dell’uruguayano in maglia nerazzurra?

«Diego Godin è un grande difensore, però ha una certa età e non può durare in eterno. Quest’anno sicuramente sarà affidabile, ma per le prossime stagioni non possiamo sapere se manterrà queste performance. Quest’anno dirà la sua ma va gestito!»

Si ringrazia Cristian Zaccardo per la disponibilità mostrata nell’intervista. La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte (Inter-News.it) e inserendo il link al contenuto originale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.