Esclusiva Inter-News.itPrimo Piano

ESCLUSIVA IN – Mpenza: «Lukaku, Inter scelta giusta! Aguero difficile da sostituire»

Mpenza – ex attaccante della Nazionale Belga – ha parlato in esclusiva per Inter-News.it del suo connazionale Lukaku e di Aguero, accostato anche all’Inter per il mercato estivo. Di seguito l’intervista esclusiva a Mpenza curata dal corrispondente di Inter-News.it da Londra, Alessandro Schiavone

Ciao Emile, cosa pensi della scelta di Romelu Lukaku di andare all’Inter nel 2019?
Ha fatto la scelta giusta, perché doveva giocare. Sarebbe stata la scelta sbagliata rimanere a Manchester per fare panchina. Non è vero che ha fatto la scelta sbagliata andando in Serie A, perché al Manchester United non avrebbe giocato. E avrebbe avuto anche dei problemi con il CT Roberto Martinez, che lo avrebbe rimproverato di giocare con il contagocce. C’è chi dice che ha preso la decisione sbagliata lasciando la Premier League per l’Italia. Ci sono sempre dei pro e dei contro, ma io penso che abbia preso la decisione giusta perché gioca, segna ed è ancora il miglior attaccante della Nazionale Belga. E poi sta per vincere il campionato con l’Inter! Non ascolti i detrattori e continui per la sua strada.

Tu hai giocato tantissimi derby, mai quello di Milano però. Sei mai stato in contatto con una delle milanesi? E qual è il miglior derby al mondo per te?
No, non ho mai ricevuto offerte da squadre italiane. Io penso che il derby di Manchester sia la madre di tutti i derby. Magari i tifosi dei due club non si odiano come i tifosi di Schalke 04 e Borussia Dortmund, ma quando giochi davanti a diecimila tifosi in Inghilterra sembra che ce ne siano ventimila! I stadi inglesi sono unici ed è impossibile paragonare l’atmosfera in Premier League con il resto d’Europa. In qualsiasi paese il derby non è mai una partita come le altre, ma in Inghilterra è fuori dal normale. Il derby di Manchester è un gradino sopra tutti gli altri e ancora oggi non ne ho conosciuti migliori.

Sergio Aguero è in declino? Il Manchester City dovrebbe pensare a sostituirlo?
È molto difficile sostituire Aguero, ma non impossibile. Il City ha avuto delle difficoltà a trovare l’erede di Vincent Kompany, quindi non oso immaginare quanto sia complicato trovare qualcuno che sostituisca un campione come Aguero che nel ultimo decennio a fatto faville in Premier League.

Intervista del corrispondente di Inter-News.it da Londra, Alessandro Schiavone. Si ringrazia Emile Mpenza per la disponibilità mostrata nell’intervista.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button