Sanchez, il figliol prodigo pronto a riprendersi la Serie A. Con l’Inter

Articolo di
22 agosto 2019, 18:22
Alexis Sanchez Manchester United

Alexis Sanchez è vicino al ritorno in Italia: dopo aver militato in Serie A dal 2008 al 2011, facendo meraviglie con la maglia dell’Udinese, è pronto a riprendersi le scene con la maglia dell’Inter. Anche se non tutti gli addetti ai lavori sono convinti del calciatore cileno.

ANNO SFORTUNATO – L’ultima stagione di Alexis Sanchez non è di certo stata scintillante: con il Manchester United ha disputato ventisette partite segnando appena due gol. Un bottino magro, magrissimo, se ti chiami Sanchez e se il tuo stipendio è uno dei più alti della Premier League. Ma, il calciatore cileno, ha dimostrato di essere ancora in grado di fare la differenza disputando un’ottima Coppa America con il Cile, segnando due gol e proponendosi come faro offensivo della Roja. Ora l’Inter?

CHE SANCHEZ ASPETTARSI? – Quindi, i tifosi interisti, che tipo di Sanchez possono aspettarsi in maglia nerazzurra? Quello anemico ed offensivamente inefficace visto a Manchester o El Niño Maravilla che quest’estate ha incantato in Coppa America? La voglia di Italia del calciatore cileno, unita alla presenza di Antonio Conte, capace di motivare e rigenerare numerosi calciatori che sembravano sul viale del tramonto (basti pensare al lavoro fatto con Carlos Tévez alla Juventus), fa ben sperare tutti i tifosi dell’Inter. Sanchez, in questa Serie A che si appresta a ricominciare, può essere un fattore decisivo. Con Romelu Lukaku, potrebbe formare una delle coppie meglio assortite nel nostro campionato.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE