Perisic, ritorno all’Inter nel 2020? Le possibili mosse del Bayern Monaco

Articolo di
12 agosto 2019, 16:45
Perisic

Ivan Perisic è ormai a un passo dall’essere un nuovo giocatore del Bayern Monaco, in prestito dall’Inter per la stagione 2019-2020 (vedi articolo). Ma quale sarà il suo futuro al termine della prossima stagione?

RITORNO O PERMANENZA? – 5 milioni subito, più 20 da esercitare in caso di riscatto. Queste le cifre del passaggio di Ivan Perisic dall’Inter al Bayern Monaco, con la classica formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Una buona operazione sicuramente per i nerazzurri, specialmente considerando il fatto che nello scacchiere di Antonio Conte non avrebbe trovato alcuna collocazione, dopo la bocciatura del tecnico nel precampionato. La questione, viste le premesse, però è una sola: i bavaresi riscatteranno il giocatore al termine della prossima stagione?

DOPPIO OBIETTIVO – Analizzando gli obiettivi della squadra tedesca, le probabilità di un ritorno in nerazzurro del croato non sono poi così improbabili. Il grande obiettivo per il post Robben-Ribery del Bayern Monaco per tutta estate è stato Leroy Sané del Manchester City, ma l’infortunio al legamento crociato ha costretto i campioni di Germania a trovare una soluzione alternativa. Dunque Ivan Perisic non sarebbe la prima scelta del club, sebbene vada molto d’accordo con il tecnico Kovac (che lo ha già allenato durante i Mondiali 2014). Nel 2020, con Sané tornato dall’infortunio, i bavaresi potranno lanciare di nuovo l’assalto per il giocatore. Non solo: al termine della prossima stagione anche un altro grande obiettivo del club tedesco andrà in scadenza di contratto, ovvero Timo Werner. Certo, il suo ruolo sarebbe quello di punta naturale, ma ha già dato prova di grandi abilità anche se schierato sulla fascia, dove potrebbe essere appunto schierato. Considerando la grande tradizione del Bayern Monaco di indebolire la concorrenza proprio portando via ottimi giocatori dalle squadre rivali (Lewandowski, Gotze, Hummels, Neuer sono solo alcuni di questi), le probabilità che l’attaccante del RB Lipsia giochi in Baviera dalla stagione 2020-2021 sono piuttosto alte.

ESUBERO – Ecco che allora con GnabryComan, Werner e Sané (chiaramente sempre nel campo delle ipotesi), i campioni di Germania avrebbero completato con giocatori giovani e di qualità il reparto degli esterni d’attacco. A questo punto Ivan Perisic si ritroverebbe a essere un esubero, su cui il Bayern potrebbe decidere di non puntare, rimandandolo così all’Inter che dovrà cercargli un’altra sistemazione. A meno che, chiaramente, il croato non riesca a convincere tutti in questa stagione.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE