EditorialiPrimo Piano

Inter, ieri Lautaro Martinez, oggi Stefan de Vrij… A chi tocca domani?

Dopo le notizie relative agli utili che l’Inter dovrà fare in questo calciomercato, passate da 100 a 70, poi magicamente di nuovo oltre ai 100, ora si è passati alla roulette dei nomi che lasceranno la squadra dopo Achraf Hakimi. Ieri toccava a Lautaro Martinez, oggi a Stefan de Vrij (vedi articolo). E domani?

PROSSIMO NOME – Avanti un altro. No, non stiamo parlando della trasmissione condotta da Paolo Bonolis. Parliamo dei giocatori dell’Inter. Ogni giorno, infatti, sbuca magicamente un nome nuovo nella lista dei partenti in vista del prossimo anno. Nonostante sia stato reso chiaro che il sacrificio di Achraf Hakimi abbia aiutato le casse societarie, non si placano le voci su uno smantellamento della squadra campione d’Italia. Dopo la cessione da parte dell’Inter dell’esterno marocchino al PSG, si è passati al nome di Lautaro Martinez in ottica Barcellona. La stessa squadra che sta cercando disperatamente di tagliare il proprio monte ingaggi per poter registrare i suoi nuovi acquisti (rigorosamente a parametro zero) e rinnovare il contratto al proprio giocatore simbolo: Lionel Messi. Siamo poi passati a Romelu Lukaku, nonostante le parole sia del giocatore, sia dell’allenatore, sia della dirigenza a negare categoricamente ogni possibilità di cessione. Oggi, invece, il nome nuovo è quello di Stefan de Vrij.

SIRENE INGLESI – Il difensore olandese sarebbe stato infatti accostato alla Premier League. All’Everton per la precisione. Quello di de Vrij è un nome nuovo sul mercato delle cessioni, che fino ad ora ha visto perlopiù protagonisti i due attaccanti (come sottolineato nel paragrafo precedente). Una situazione che ricorda una trattativa mai esistita lo scorso anno, ma di cui si è a lungo parlato per gran parte del calciomercato, ovvero quella di Milan Skriniar al Tottenham. Che non si è, ovviamente, concretizzata. Chissà che non possa essere proprio lo slovacco il prossimo nome sulla lista dei partenti dell’Inter. Insomma, avanti un altro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button