EditorialiPrimo Piano

Inter, guadagno anche col rinvio: si passa dal +10 al -24. E senza fortuna

L’Inter ieri non ha giocato col Sassuolo, come noto. Ma ha comunque ottenuto un piccolo vantaggio in classifica: questo perché scende la quota massima a cui potrà arrivare la Juventus, appena sconfitta dal Benevento (vedi articolo).

GUADAGNATO DAVANTI ALLA TV«L’Inter avrà modo di recuperare i giocatori nella sosta e potrà lavorare non mandandoli in nazionale: sono stati fortunati». Così ieri Andrea Pirlo, alla vigilia di Juventus-Benevento, sul rinvio dei nerazzurri col Sassuolo. E, come è giusto che sia, il calcio ha fatto pagare questa dichiarazione molto infelice: 0-1 all’Allianz Stadium, gol di Adolfo Gaich. E -10 in classifica confermato, ma con un vantaggio netto che dovrà essere tenuto in grande considerazione. Comunque vada a finire Fiorentina-Milan, in programma alle ore 18.

IL MASSIMO POSSIBILE – Fino a stamattina, a prescindere da Inter-Sassuolo, ai nerazzurri servivano minimo novantadue punti per vincere la Serie A a prescindere dalle avversarie. Ossia ventisette su trentatré disponibili, visto che la squadra di Antonio Conte è a quota sessantacinque. Adesso sono ventiquattro, a patto che le altre le vincano tutte, quindi tre “guadagnati” solo stando davanti alla TV. Anche perché, almeno fino alle 18, le due principali inseguitrici hanno entrambe le stesse partite dell’Inter, ventisette. Il Milan, vincendole tutte a partire da Firenze oggi, arriverebbe a quota ottantanove (che bastano, perché lo scontro diretto è a favore dei nerazzurri). La Juventus, facendo lo stesso (recupero col Napoli incluso), arriverebbe a ottantotto. La quota minima quindi si abbassa, ed è un bene.

RIPARTENZA – Ora ci sarà una sosta per le nazionali tranquilla per l’Inter, sperando che non arrivino ulteriori brutte notizie dai tamponi. E che l’ATS non revochi lo stop per i nazionali (vedi articolo). La Juventus, invece, dovrà riscattarsi dalla nuova botta subita dopo quella in Champions League. Per la squadra di Conte c’è la necessità di restare sul pezzo e riprendere da quello che era stato fatto fino a sei giorni fa, con la vittoria col Torino. Il campionato è ancora lungo, di punti a disposizione ce ne sono tanti e vanno conquistati senza fare troppi calcoli. Ma se non altro oggi un minimo vantaggio, grazie al Benevento, è arrivato. E senza fortuna, come diceva qualcuno…

Pirlo: «Crediamo al titolo. Rinvio Inter-Sassuolo? Sono stati fortunati»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.