Inter, Conte resta e porta un cambio di rotta: nuova linea e obiettivo chiaro

Articolo di
30 Agosto 2020, 08:35
Antonio Conte Brescia-Inter Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

L’Inter ha confermato Conte martedì scorso, e in questi cinque giorni si è già visto un netto cambio di rotta rispetto a quello che si pensava dovesse succedere. Nell’ultima settimana sono cambiate molte cose, che fanno pensare a un obiettivo chiaro.

TUTTO STRAVOLTO – Martedì mattina sembrava che le strade dell’Inter e di Antonio Conte si stessero separando. Le voci erano quasi tutte per un divorzio, ma il vertice pomeridiano di Somma Lombardo ha cambiato le carte in tavola. Non solo il tecnico è rimasto al suo posto, con un’unità d’intenti ben visibile dal comunicato, ma non c’è nemmeno stato quel ribaltone societario che per molti sembrava inevitabile. I prossimi giorni definiranno la stagione 2020-2021: mercoledì la presentazione del calendario di Serie A, da giovedì le prime partite dei sedici nerazzurri convocati in nazionale. In attesa di sapere se la prima giornata sarà rinviata o meno la società programma il raduno, ormai vicino: la data è in arrivo. Ma c’è di più e riguarda la rosa.

SI CAMBIA – Ci sono già due giocatori che hanno visto il loro destino cambiare in questa settimana. Uno è Cristiano Biraghi, il cui prestito dalla Fiorentina doveva essere prolungato alla pari di quello di Dalbert Henrique: nulla di tutto questo, entrambi sono tornati alla base (col brasiliano comunque fuori dal progetto dell’Inter). L’altro è Borja Valero, che pure Conte aveva più volte elogiato in conferenza stampa. Lo spagnolo classe 1985 è passato dalla probabile conferma all’annuncio del mancato rinnovo (vedi articolo), e va comunque ringraziato per l’apporto dato in questi tre anni. Tutto tace sul fronte Lautaro Martinez, col Barcellona che ora ha cose più importanti da pensare: difficile che l’argentino possa andarsene. Più facile invece vedere lasciare Milano Antonio Candreva, mai utilizzato da Conte in Europa League (vedi articolo). Non c’è spazio nemmeno per Radja Nainggolan, che magari con un altro allenatore avrebbe potuto sperare.

LINEA DIVERSA – Se per molti giocatori dell’Inter dall’oggi al domani la loro posizione è cambiata rispetto a una settimana fa lo stesso vale per gli acquisti. Questa situazione sembra, in tutto e per tutto, una volontà di Conte. Più volte il tecnico aveva segnalato la necessità di profili già pronti, mentre la dirigenza puntava i giovani possibilmente italiani. Ecco, che dopo la sua conferma siano cambiati gli obiettivi non può essere un caso. Marash Kumbulla è finito in secondo piano, Sandro Tonali addirittura ora sembra più vicino al Milan. È tornato d’attualità Arturo Vidal e sta arrivando dalla Roma un altro “usato sicuro”, Aleksandar Kolarov. Tutto porta in una direzione del tutto condivisibile e apprezzabile: quella di un’Inter da subito sul pezzo per vincere. L’obiettivo non può che essere quello di fermare l’egemonia della Juventus, impedendole di mettere le mani sul decimo scudetto consecutivo.

INSTANT TEAM – L’Inter 2020-2021 dovrà essere pronta a vincere già dalla prima partita. Non c’è più tempo da perdere, o da usare per far crescere i giovani. L’obiettivo dev’essere alzare un trofeo: sono nove anni e tre mesi che non accade, troppi. In questo Conte, che giustamente fa della vittoria un chiodo fisso, è una garanzia e la sua voglia di migliorare quanto fatto l’anno scorso sarà il primo passo. L’Inter ha fatto bene a puntare sulla continuità, ora l’allenatore può avere una rosa all’altezza per competere in tutti gli obiettivi stagionali. L’inizio sembra promettente, e non va dimenticato l’arrivo di Achraf Hakimi, giovane ma già rodato e cresciuto in un ambiente vincente. La rivoluzione non serve, qualche aggiustamento sì per fare quel salto di qualità tanto cercato. All’Inter di Conte, per puntare al bersaglio grosso, serve più esperienza e abitudine al successo: ecco cosa bisogna andare a cercare.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE