CRISI INTER – VAR annulla rosso a Spalletti per fuorigioco, riecco de Boer

Articolo di
24 settembre 2018, 11:30
Crisi Inter Spalletti

“Crisi Inter” è la rubrica ironica di Inter-News.it, che torna ad approfondire in maniera irriverente gli argomenti di casa Inter per provare ad “alleggerire” le polemiche quotidiane. Protagonista della quinta puntata Spalletti dopo l’allontanamento dall’area tecnica rimediato nella vittoria contro la Sampdoria

SPALLETTI ESULTA – Rimasto incredibilmente all’Inter grazie a una serie di fortunati eventi riassumibili con la vittoria sul Tottenham nei concetti espressi negli ultimi giorni (“gol casuale di Mauro Icardi su cross sbagliato di Kwadwo Asamoah e la riprende Matias Vecino a tempo scaduto”), l’avventura di Luciano Spalletti sulla panchina nerazzurra è finalmente giunta al capolinea. Almeno fisicamente. Dopo il gol-vittoria di Marcelo Brozovic contro la Sampdoria, Spalletti è stato allontanato dall’area tecnica a causa della terza esultanza della partita (dopo quelle a vuoto per i gol di Radja Nainggolan e Asamoah) causandogli così la squalifica contro la Fiorentina, ma a distanza di giorni arriva finalmente la rettifica del VAR: sul gol di Brozovic Spalletti era in fuorigioco, pertanto l’esultanza non può essere presa in considerazione e con essa il “teorico” cartellino rosso. In queste ore il VAR sta tornando talmente indietro con le immagini di Sampdoria-Inter che, molto probabilmente, martedì sera sulla panchina dell’Inter siederà Stefano Pioli, appena insediatosi dopo l’esonero di Frank de Boer. Dubbi sul tecnico della Fiorentina.

NB: può contenere dosi di ironia e auto-ironia. Crisi Inter. #5

Clicca QUI per leggere la puntata precedente di “Crisi Inter”.







ALTRE NOTIZIE