EditorialiPrimo Piano

Commisso, guerra con l’Inter e affari con la Juventus. Informato a dovere?

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso sembra aver preso sul personale la sua rivalità con l’Inter. Anche se, storicamente, dovrebbe essere un’altra la squadra contro cui l’ex Florentia Viola dovrebbe rivaleggiare. Ovvero quella Juventus con la quale, però, il numero uno del club toscano è solito fare affari…

ATTACCHI IMMOTIVATI – Tra le società di Fiorentina Inter, storicamente, non c’è mai stata una forte rivalità. O almeno, non tanto quanto quella presente con altre squadre. Per i viola, ad esempio, è sempre stata la Juventus la squadra con la quale si è creata una rivalità accesa. Da qualche tempo, però, non sembra più essere così. Probabilmente per motivi di affari. Sì, perché il presidente Rocco Commisso è partito in una personale crociata contro i nerazzurri. Mettendo in campo i soliti argomenti triti e ritriti come un qualsiasi tifoso con il paraocchi (vedi articolo). Argomenti peraltro già smentiti non solo dai dirigenti dell’Inter (vedi articolo), ma anche dal campo.

Commisso, la Juventus e la cessione dei pezzi pregiati

TUTTA QUESTIONE DI AFFARI… – Forte contro l’Inter, debole contro la Juventus. Questa di base la filosofia di Rocco Commisso, che deve aver capito quali siano i giochi di potere del calcio italiano. Tanto che è proprio contro la “storica rivale della Fiorentina” che il numero uno viola ha fatto i suoi migliori affari. Si fa per dire. Perché per un giocatore dalle qualità di Federico Chiesa e per i prezzi che impone oggi il mercato nel mondo del calcio, la formula e le cifre della cessione ai bianconeri sono state parecchio favorevoli. Ma la storia potrebbe essere destinata a ripetersi. Perché tra Rocco Commisso e la Juventus sembra essere già tutto apparecchiato per la cessione di Dusan Vlahovic. In tutto questo, il numero uno viola prosegue un’insensata guerra contro l’Inter. Forse non è stato informato a dovere sulla storia (e sulle rivalità) della Fiorentina, nonché ex Florentia Viola

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button