La SPAL non segue l’Emilia Romagna: la posizione sugli allenamenti

Articolo di
1 Maggio 2020, 17:55
Condividi questo articolo

La SPAL non riprenderà ad allenarsi, nonostante l’ordinanza dell’Emilia Romagna lo consenta da lunedì 4 maggio (vedi articolo). I ferraresi hanno espresso la loro posizione: chiedono di attendere che il protocollo sanitario di garanzia sia accettato per tutte le società del calcio italiano. Il centro sportivo del club non avrà quindi i giocatori in campo per sedute individuali.

LA POSIZIONE DELLA SOCIETÀ – “SPAL srl comunica che relativamente all’ordinanza emessa dalla presidenza regionale dell’Emilia Romagna di giovedì 30 aprile l’attività della prima squadra biancazzurra rimarrà sospesa in attesa del protocollo sanitario e delle norme sulla definizione di ripresa delle competizioni sportive”.

Fonte: SPALFerrara.it




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.