Spadafora: “Piano di aiuti per lo sport, fondo straordinario di 50 milioni”

Articolo di
2 Aprile 2020, 15:10
Vincenzo Spadafora Serie A
Condividi questo articolo

Spadafora, Ministro per le politiche giovanili e lo Sport, con un lungo messaggio sul suo profilo Facebook annuncia imminenti novità. Dai prossimi giorni sarà attivo un fondo per i lavoratori, in più si pensa a come ripartire (forse a maggio) dopo il Coronavirus.

IL MESSAGGIO – Così il ministro Vincenzo Spadafora: «Stiamo vivendo delle ore complicate e difficili, ma anche vedendo dei segnali di ripresa. Non possiamo riprendere le nostre abitudini subito, ma ancora osservare tutte le regole e stare a casa. Dobbiamo dare più tempo a quelli che stanno lavorando, facendo sacrifici, per migliorare la situazione. Per questo nel mondo dello sport bisogna rispettare: mai si era fermato tutto lo sport. È ovvio che noi vorremmo rivedere tutto quanto prima possibile, per esempio la partita di calcio la domenica, anche se dobbiamo ricordare che lo sport non è solo il calcio ma anche tutte le altre discipline. Lo sport è anche tutto il lavoro che fanno migliaia di società dilettantistiche ed enti di promozione sportiva in giro per l’Italia, creando quella sinergia che consenta a migliaia di ragazzi, ragazze, giovani e non solo di sentirsi vivi».

ATTESA – Spadafora chiede ancora un po’ di pazienza: «Abbiamo davanti a noi dieci giorni del nuovo DPCM complicati e importanti. Possiamo vedere la differenza e poi cominciare, dopo Pasqua, a vedere segnali più netti e forti di cambiamento. Ecco perché saranno ancora vietate tutte le competizioni sportive, ma dobbiamo chiedere un altro sacrificio e abbiamo fermato ogni tipo di allenamento. Lo so che è un sacrificio per tutti gli atleti, professionisti e non solo, ma serve a tutelare loro stessi e tutti noi. Sono ancora alti i dati delle persone che muoiono: non c’è sacrificio che nessuno di noi non debba fare per invertire la rotta. Sono dieci giorni importanti, poi ci sarà tempo di riprendere gli allenamenti. Non pensiate che queste decisioni le prendiamo a cuor leggero, senza sapere le ripercussioni. Dal punto di vista del Governo è difficile, ma lo facciamo ascoltando medici, scienziati e Comitato medico-scientifico».

NOVITÀ – Spadafora entra nel dettaglio delle misure: «La responsabilità è forte, pensiamo al meglio per tutti gli italiani e nel mio caso per il mondo dello sport e i giovani. Sono decisioni necessarie nell’interesse di tutti quanti. Domani riceverò al CONI, dopo la riunione a cui avevo partecipato, i suggerimenti di tutto il mondo sportivo a ogni livello per capire bene qual è l’impatto negativo che l’emergenza sanitaria ha avuto sul mondo dello sport, e cosa dobbiamo fare come Governo. Domani stesso incontrerò i presidenti delle cinque principali federazioni e continuerò le consultazioni per avere tutti i dati per lavorare, da venerdì a domenica, per tirare fuori un piano importante. Questo piano deve subito guardare alle esigenze del momento, a quello che serve subito per fare in modo che non chiudano società e associazioni, e che i grandi numeri possano essere salvaguardati».

I DETTAGLI – Spadafora chiude: «C’è un piano straordinario delle iniziative da maggio, quando speriamo di essere fuori dall’emergenza e guardare al futuro. Dobbiamo salvaguardare il futuro, far sì che si arrivi a maggio con le risorse necessarie. Sullo sport di base si parla molto degli affitti: su questo stiamo lavorando. L’altro tema è dei lavoratori del mondo dello sport, soprattutto quelli con compensi sotto i 10.000 euro. Proprio per questi lavoratori, non iscritti alla Gestione Separata dell’INPS o non dipendenti e che non possono fare la cassa integrazione, daremo un fondo straordinario di 50 milioni. Al massimo da lunedì, sul sito di Sport e Salute, cercheremo di rispondere a tutte le esigenze. Poi, se i 50 milioni non basteranno, penseremo ad altre risorse. Dobbiamo pensare a tutti e che ogni realtà, dalle grandi federazioni alle piccole, possa arrivare al giorno in cui usciremo fuori da questa crisi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE