Spadafora: “Coronavirus, lavoriamo per lo sport. Altri soldi dopo Pasqua”

Articolo di
7 Aprile 2020, 22:03
Vincenzo Spadafora Serie A
Condividi questo articolo

Spadafora ha fatto il punto della situazione sui fondi per calcio e non solo ai tempi del Coronavirus. Il Ministro per le politiche giovanili e lo sport parla della necessità di immettere soldi dopo Pasqua e annuncia i tempi. Di seguito le sue dichiarazioni riportate dal “Corriere dello Sport”

IMPEGNO MASSIMO Vincenzo Spadafora e le misure per l’emergenza Coronavirus: «Dall’inizio dell’emergenza abbiano cominciato a lavorare per il mondo dello sport. Come prime misure emergenziali abbiamo potuto mettere a disposizione solo 50 milioni, ma sto già lavorando per coprire il bonus per tutti sia per marzo, sia per aprile. Non è facile, serve mezzo miliardo solo per questi due mesi ma c’è il mio massimo impegno e conto di chiudere in tempi molto brevi. Metteremo altri soldi nel decreto che approveremo dopo Pasqua. Lavoriamo giorno e notte e non è un modo di dire, è così davvero. Non dovete sollecitarmi, non dormo dal primo giorno che è iniziata questa epidemia, perchè ci siamo resi subito conto di trovarci di fronte a una cosa più grande anche di noi stessi».

FEDERAZIONI NECESSARIE Vincenzo Spadafora stuzzica anche le Federazioni al fine di collaborazione comune ai tempi del Coronavirus: «Finita quest’emergenza bisognerà arrivare ad una riforma per dare finalmente ai lavoratori sportivi tutele e garanzie. Oggi è importante essere partiti con questo bonus, grazie all’impegno di Sport e Salute – dice Spadafora -. Mi dicono che la piattaforma funzione molto bene. Di questo voglio ringraziare il presidente, Vito Cozzoli. Capisco il rammarico di chi guadagna oltre 10mila euro e mantiene una famiglia, ma ora non bisogna fare una guerra tra chi ha più bisogno. Se troveremo i fondi necessari la procedura per l’accesso ai bonus sarà ancora più veloce. Però serve anche che le federazioni si impegnino e per sostenere le associazioni dilettantistiche delle rispettive discipline, in questa situazione eccezionale serve l’impegno di tutti. Lo Stato da solo non può trovare risorse e risolvere i problemi di tutti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE