Coronavirus

Serie A, a rischio anche Salernitana-Venezia: interviene l’ASL

Dopo Atalanta-Torino (vedi articolo) e Fiorentina-Udinese (vedi articolo), Bologna-Inter (vedi articolo) anche Salernitana-Venezia è adesso a rischio. I campani avevano richiesto – non ottenendolo – il rinvio della sfida valevole per la prima giornata del ritorno della Serie A. A bloccare la squadra è l’ASL, intervenuta a causa dei tanti casi di COVID-19.

A RISCHIO – Resta minacciosa l’ombra del COVID-19 sulla Serie A. L’intervento delle ASL, infatti, rischia di far saltare ben due partite in programma domani. Oltre ad Atalanta-Torino, Fiorentina-Udinese e Bologna-Inter, anche Salernitana-Venezia potrebbe non giocarsi. I padroni di casa non potranno infatti presentarsi allo stadio Arechi a causa del blocco imposto proprio dall’Azienda Sanitaria Locale. A questo punto resta da capire la reazione della Lega, che aveva già negato il rinvio della sfida.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button