Coronavirus

Sconcerti: “Coronavirus e calcio, 2 particolari importanti”

Intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata, Mario Sconcerti ha parlato di 2 particolari che legano Coronavirus e calcio

PARTICOLARI – Queste le parole di Mario Sconcerti su Coronavirus e mondo del calcio in Italia. «Ci sono 2 particolari importanti nella piccola ondata di virus che sta tornando sul calcio. La prima è che arrivano dopo 2 mesi di quarantena, dentro due squadre già molto colpite prima della chiusura del campionato. Sampdoria e Fiorentina avevano avuto già 10 contagi (7+3). Questo farebbe pensare a un’incubazione originaria più lunga, ancora appartenente a un focolaio antico. L’idea sarebbe confermata dalla positività dei 3 addetti allo staff della Fiorentina. Se si ammalano come i giocatori, è difficile sia un focolaio domestico personale. Molto più probabile sia un contagio di squadra. Questo escluderebbe anche colpi di testa dei giocatori in isolamento. E accorcerebbe di molto i tempi di recupero. Il secondo particolare curioso è l’assenza del nome dei contagiati, in ossequio alla privacy. Nel calcio non è possibile per seguito dei giocatori, fama e aritmetica. I giocatori abili sono in campo, i contagiati in isolamento. Trattasi di sottrazioni elementari. In compenso Pezzella è stato costretto a violare la propria di privacy dicendo che non è tra i contagiati. Bingo!».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh