Coronavirus

Premier League, un nuovo caso di Coronavirus nel settimo giro di test

La Premier League verifica due volte a settimana i gruppi squadra, per capire se ci sono nuovi casi di Coronavirus. Nei test svolti fra lunedì e ieri c’è una positività, che dovrà stare in quarantena per sette giorni. Rispetto all’Italia non c’è l’isolamento di gruppo, ma solo quello della persona coinvolta: il campionato riprende il 17 giugno.

I RISULTATI – “La Premier League può confermare oggi che, fra lunedì 8 e martedì 9 giugno, 1213 fra giocatori e membri dello staff sono stati testati per il Coronavirus. Di questi, uno ha avuto esito positivo.

La Premier League fornisce questo dato aggregato al fine dell’integrità e della trasparenza della competizione. Nessun dettaglio specifico sui club o sulle persone coinvolte sarà fornito e i risultati saranno resi pubblici al termine di ciascuna tornata di test”.

Di seguito il riepilogo dei precedenti test.

Primo round: 17-18 maggio, 748 persone con sei positivi da tre club
Secondo round: 19-22 maggio, 996 persone con due positivi da due club
Terzo round: 25-26 maggio, 1008 test con quattro positivi da due club
Quarto round: 28-29 maggio, 1130 test senza nuovi positivi
Quinto round: 1-2 giugno, 1197 test con un positivo
Sesto round: 4-5 giugno, 1195 test senza nuovi positivi

Fonte: sito ufficiale Premier League

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.