Coronavirus

Premier League, altri due casi di Coronavirus. Ma i numeri migliorano

La Premier League ha reso noto l’esito dei test per il Coronavirus svolti dai club questa settimana. Ci sono altri due casi, ma rispetto al primo controllo scende il numero dei positivi (erano sei) e aumenta notevolmente quello delle persone che si sono sottoposte ai tamponi (da 748 a 996).

I RISULTATI – “La Premier League può confermare quest’oggi che martedì 19, giovedì 21 e venerdì 22 maggio ci sono stati 996 test per il Coronavirus, fra giocatori e staff. Di questi, due hanno dato esito positivo da altrettanti club.

I giocatori o i membri dello staff che hanno avuto un risultato positivo nel test andranno ora in isolamento per sette giorni. Per questo secondo giro di test, il numero di esami a disposizione per ciascun club di Premier League è aumentato da quaranta a cinquanta. In precedenza, 748 giocatori e membri dello staff avevano svolto gli esami per il Coronavirus fra il 17 e il 18 maggio, con sei positivi da tre club (vedi articolo). I sei positivi nel primo giro non sono inclusi nei numeri dei test dal 19 al 22 maggio, dato che sono ancora in quarantena.

La Premier League fornisce questo dato aggregato con lo scopo dell’integrità e della trasparenza della competizione. Nessun dettaglio specifico sui club o sulle persone sarà fornito e i risultati saranno pubblicati al termine di ogni round di test”.

Fonte: sito ufficiale Premier League

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh