Prandelli: “Coronavirus, ho perso tre amici. Posticipato chiusura, forse…”

Articolo di
14 Marzo 2020, 20:33
Cesare Prandelli Genoa
Condividi questo articolo

Intervenuto ai microfoni di Lady Radio, Cesare Prandelli – ex CT della nazionale italiana – ha parlato dell’emergenza Coronavirus e delle misure scelte dallo Stato per cercare di contenere la diffusione del virus.

SITUAZIONE STRANA – Le parole di Cesare Prandelli sul Coronavirus, che ha causato la dipartita di alcuni dei suoi conoscenti: «A causa del Coronavirus ho perso tre amici, è una cosa drammatica soprattutto per i familiari che non hanno neanche potuto stare vicini ai loro cari negli ultimi secondi di vita.Venti giorni fa sono venuto a Firenze e sono rimasto qui. La maggior parte dei miei familiari, è positiva al virus, ma stanno bene e sono a casa. È una situazione strana, forse abbiamo posticipato di una settimana la chiusura di tutto. Io sono uno sportivo ma in questo momento sto pensando a chi sta soffrendo. Tutti dobbiamo rimanere concentrati nel fare quei piccoli sacrifici affinché questa situazione finisca velocemente. Forse la natura ci sta dicendo che stiamo andando tutti troppo velocemente».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE