MLS, nuovo stop per Coronavirus: ripresa del campionato rinviata

Articolo di
15 Aprile 2020, 00:40
MLS 2020 logo
Condividi questo articolo

La MLS, il campionato di calcio degli Stati Uniti, non riprenderà a metà maggio come si pensava. La Major League Soccer non fa date, ma vista la diffusione del Coronavirus (l’America è il paese con più contagiati al mondo, e di gran lunga) è da escludere un ritorno in tempi brevi.

RINVIATO – “La MLS è altamente improbabile che riprenda a giocare a metà maggio, come si era inizialmente detto. Il campionato è sospeso dallo scorso 12 marzo, dopo la diffusione del Coronavirus. Il 19 marzio, la MLS aveva esteso la sospensione per otto settimane, in base alle linee guida del Centro di controllo e prevenzione delle malattie (CDC), avendo come target di ripresa il 10 maggio. Ma la situazione attuale fa sì che la data debba essere rivista. In aggiunta, il blocco agli allenamenti è in vigore per tutti i club fino al 24 aprile.

La MLS continua a valutare l’impatto della pandemia da Coronavirus, che include i piani di ripresa della stagione 2020. Pur avendo sperato di ritornare a giocare a metà maggio, ora è altamente improbabile che ciò avvenga secondo le direttive del Governo e delle autorità di salute pubblica. L’obiettivo della lega rimane quello di giocare quante più gare possibili, con ancora un calendario che permette di completare la stagione in tranquillità, ma potrebbe presto diventare difficile. Nelle prossime settimane si attendono ulteriori aggiornamenti dagli esperti, sempre per capire la ripresa delle attività. La MLS ringrazia i tifosi per il supporto e la comprensione durante questo periodo”.

Fonte: MLS.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE