Materazzi: “Felice per Lautaro Martinez e Dybala. L’aiuto di Brehme…”

Articolo di
10 Aprile 2020, 20:20
Marco Materazzi
Condividi questo articolo

Marco Materazzi, ex storico difensore dell’Inter, ha parlato in esclusiva ai microfoni della “Gazzetta dello Sport”. Tra i temi toccati, l’aiuto dell’ex nerazzurro Andy Brehme per l’emergenza Coronavirus e la scelta di giocatori come Lautaro Martinez e Paulo Dybala di rispettare il lockdown e restare in Italia.

RICONOSCENZA – Da ex nerazzurro a ex nerazzurro: Marco Materazzi ha parlato dell’aiuto di Andy Brehme, che ha messo all’asta due palloni della sua collezione privata per dare un sostegno in questo periodo di emergenza per il Coronavirus: «Ognuno di noi ha ricordi legati alla carriera di cui è molto geloso. Brehme sa cosa vuol dire essere in difficoltà: un paio di anni fa un crack finanziario lo ridusse praticamente sul lastrico. Sa però anche cosa vuol dire riconoscenza, non dimenticare il proprio passato: anche se questo significa doverne regalare un pezzo. Mi ha fatto piacere leggere di quei due palloni della sua collezione privata, uno ufficiale del Mondiale ‘90 in edizione speciale, messi all’asta per raccogliere fondi per il nostro Paese colpito dal Coronavirus. La sua Italia».

LOCKDOWN – Materazzi ha anche commentato la decisione di alcuni giocatori di non tornare all’estero, ma di restare in Italia e rispettare il lockdown: «Non voglio giudicare i giocatori stranieri che appena hanno potuto hanno raggiunto il proprio Paese. Storie troppo diverse e personali per dire se sia stato giusto o meno. Quello che posso dire però è che mi ha fatto piacere vedere giocatori come Lautaro Martinez e Paulo Dybala restare in Italia».

Fonte: Gazzetta dello Sport – Andrea Elefante


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE