Coronavirus

Lazio, Dott. Rodia: “Criticità nei tamponi UEFA. Casi sospetti in isolamento”

La Lazio stasera alle ore 21.00 sfiderà il Club Brugge nella seconda giornata di Champions League. Il medico sociale biancoceleste, Fabio Rodia, denuncia alcune criticità nei tamponi UEFA effettuati lunedì. Il club ha messo in isolamento i casi di Coronavirus sospetti, in attesa di ulteriori accertamenti. Di seguito quanto comunicato dal Dottore ai microfoni di “Lazio Style Channel”

CRITICITÀ – La Lazio, attraverso il medico sociale Fabio Rodia, annuncia l’isolamento di alcuni casi sospetti di Coronavirus a poche ore dalla sfida di Champions League: «Per i protocolli della UEFA, la squadra è stata sottoposta ai tamponi prima della partita di Champions. Nei tamponi di lunedì si sono verificate alcune criticità. Così la società ha messo in isolamento questi casi presso il proprio domicilio per poi fare nuovi accertamenti e chiarire la situazione e tutelare i propri tesserati. Adesso li sottoporremo a ulteriori approfondimenti e chiariremo la situazione. Sottolineo che quelli partiti sono tutti arruolabili. C’è un ottimo clima e siamo pronti per stasera».

Fonte: sslazio.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh