Ilicic vicino ai medici: donato pallone Champions all’ospedale di Bergamo

Articolo di
14 Marzo 2020, 20:12
Josip Ilicic Napoli-Atalanta
Condividi questo articolo

Con un bel gesto, Josip Ilicic – giocatore dell’Atalanta – ha regalato il pallone dei suoi quattro gol contro il Valencia in Champions League, come riconoscenza nel confronto del lavoro del personale sanitario in queste difficili settimane dovute all’emergenza Coronavirus.

COMUNICATO – Con un comunicato ufficiale sul sito della società, l’Atalanta ha comunicato un bellissimo gesto effettuato da Josip Ilicic. Il giocatore ha infatti donato il pallone dei suoi quattro gol al Valencia in Champions League come segno di vicinanza al personale sanitario dell’ospedale di Bergamo, impegnato in prima linea contro l’emergenza Coronavirus: “Josip Iličić dona il “suo” pallone all’Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo in segno di vicinanza, riconoscenza e affetto per quanto medici, infermieri e tutti coloro che sono coinvolti, stanno facendo per combattere un virus maledetto che sta stravolgendo le vite di noi tutti: “Anche noi al vostro fianco, i nostri angeli, per vincere la partita più importante. Il pallone è quello che Josip si è portato a casa dal Mestalla dopo aver segnato i 4 gol con i quali l’Atalanta si è aggiudicata la sfida di ritorno contro il Valencia (3-4) conquistando una storica qualificazione ai Quarti di finale di Uefa Champions League. Una vittoria che l’Atalanta ha subito dedicato a Bergamo, alla sua provincia ed ai bergamaschi in un momento così difficile e delicato: “Bergamo è per te #MolaMia”. Una vittoria dedicata più in generale a tutti quanti si stanno adoperando, giorno e notte, a combattere il Covid-19″.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE